Presentazione Messaggerie Volley

Ad una settimana dalla schiacciante sconfitta contro il Volley Letojanni, che aveva annichilito squadra e dirigenza, ecco che Messaggerie Volley ha dimostrato di aver fatto tesoro dell’insegnamento, imponendosi sul campo di casa con un 3-0 sul Gupe Volley di Sant’Agata li Battiati, nel match che si è disputato ieri pomeriggio (29 ottobre 2016).

Molto buona la prestazione della squadra di coach Rigano che, tranne per un breve sorpasso nel secondo set, è rimasta sempre con la testa avanti, senza mai perdere la concentrazione e la coesione sul campo, sapendo trarre il meglio dal nutrito tifo della palestra di casa, a Misterbianco.

25-15 il primo set, 25-21 il secondo, 25-17 il terzo. La predominanza, dicevamo, è stata quasi costante. Il set veramente combattuto è stato il secondo, quello in cui gli avversari del Gupe Volley, hanno risposto cercando, per un attimo, di prendere il largo. Tentativo che è rientrato con la determinazione del six rossazzurro.

Quella di ieri, per Messaggerie è stata una giornata assolutamente “sì”, che ha avuto il suo epilogo nell’ultimo punto, un ace, che ha mandato in delirio panchina e tifoseria.

“Abbiamo dimostrato che possiamo trarre insegnamenti dagli errori – commenta il presidente di Messaggerie Natale Aiello – i ragazzi hanno rialzato la testa dopo la partita contro il Letojanni. E’ stata la risposta che tutti ci aspettavamo. La prova è stata vinta, tutti hanno dimostrato grande maturità e determinazione”.

Conquistati i tre punti di ieri, adesso si guarda al prossimo appuntamento, fuori casa. Sabato cinque novembre lo scontro sarà contro Gi&Gi Cicala Palermo. Un obiettivo che non si può fallire per conquistare, gradino dopo gradino, una sempre migliore posizione in classifica.

Tabellino
Messaggerie Volley= Fasanaro 8, Battiato 5, Torre 7, Arezzo 8, Balsamo 4, Saglimbene 11, Pricoco 2, Arena 4, Basilicó 0, Nicosia 0, Spampinato L1, Minnelli L2, Nicotra n.e.

Gupe = Petrone S. 1, Petrone d. 2, Bonsignore 3, Raso F. 6, Raso A. 0, Bretone 1, Mollica  1, La Rosa 0, Fichera 0, Valentino 0, De Costa Lib.